La celebrazione nella Basilica di San Pietro, alle 10, con la partecipazione dei fedeli. Il giorno precedente, sabato 9 ottobre, un momento di riflessione nell’Aula Nuova del Sinodo, tra lavori in plenaria e gruppi linguistici, meditazioni e testimonianze.

 

La Messa del Papa nella Basilica di San Pietro aprirà ufficialmente il Sinodo sulla Sinodalità in Vaticano, la prossima domenica 10 ottobre. La celebrazione eucaristica sarà preceduta sabato 9 ottobre da un momento di riflessione nell’Aula Nuova del Sinodo.

 

Lavori in plenaria e gruppi in lingue

Il programma di sabato – secondo quanto riportato dalla Sala Stampa della Santa Sede – prevede lavori in seduta plenaria e lavori in gruppi linguistici. Saranno presenti rappresentanti del popolo di Dio, tra delegati delle riunioni internazionali delle Conferenze episcopali ed organismi assimilati, membri della Curia Romana, delegati fraterni, delegati della vita consacrata e dei movimenti laicali ecclesiali, il consiglio dei giovani e altri.

 

Meditazioni

Papa Francesco parteciperà alla prima parte dei lavori, in programma dalle 9 alle 13. Più nel dettaglio, alle 8 si terrà l’accoglienza, poi alle 9 l’intronizzazione e la proclamazione della Parola di Dio (Ap 1,9-20). Segue una meditazione a cura di padre Paul Béré, gesuita del Burkina Fasso, e Cristina Inogés Sanz, teologa spagnola.

 

Il discorso del Papa e le testimonianze da tutto il mondo

Il Papa terrà quindi un discorso, al quale seguirà il saluto del cardinale Jean Claude Hollerich, relatore generale del Sinodo. Previste anche sei testimonianze: la prima, di una giovane del Sud Africa poi, una religiosa degli Stati Uniti d’America che interverrà in video streaming, infine un vescovo della Corea. Dopo una pausa di silenzio, offrirà la propria testimonianza – sempre in video – una famiglia dell’Australia; ancora in streaming, interverrà un sacerdote del Brasile; invece in presenza concluderà il ciclo di testimonianze, un responsabile di una comunità religiosa della Francia. Ancora un momento di silenzio e il cardinale Mario Grech, segretario generale del Sinodo, leggerà il suo messaggio. Saranno quindi introdotti i lavori nei piccoli gruppi alle 11 e, alle 11.30, si terrà un workshop di gruppi divisi per lingue. 

 

Messa a San Pietro

Tutti i presenti parteciperanno alla Messa del giorno successivo, domenica 10 ottobre, alle 10, presieduta da Papa Francesco in Basilica. Con la celebrazione eucaristica verrà quindi inaugurato ufficialmente il Sinodo con la Chiesa universale e per la Diocesi di Roma.

 

Per ulteriori informazioni: synod.va

 

Fonte: vaticannews.va/it
Messages only